Friendfeed e notifiche mail: come vivere sereni senza l’invasione delle cavallette

immagine-26

Dopo avervi consigliato come utilizzare al meglio Friendfeed e come velocizzare le interazioni usando le notifiche mail e i DM, propongo la mia personalissima lista di cose da evitare per non essere invasi da notifiche mail dalle conversazioni Friendfeed a cui partecipiamo. Basta un piccolo errore di scelta thread per ritrovarsi invasi dalle cavallette. Sapevatelo!

1. Gli auguri al compleanno del giorno solo a tarda sera se vuoi evitare il tracollo della casella mail

2. Se ti chiedono c’avevi mica il commodore 64 o se guardavi Pollon o una qualunque mania anni 80, non rispondere…ne avrai per giorni

3. Mai inserirsi in un thread sul nuovo iphone o sull’ultimo ammenicolo tecnologico must have dove già si discute alacremente di chi ce l’abbia più lungo (l’iphone, cosa hai capito?)

4. Il best of the day in sola lettura, specialmente se vedi post con più di 60 commenti, di cui palesemente molti appicca-flame o botta e risposta tra due massimo tre utenti

5. Scegli uno e un solo thread dove augurare buongiorno e prendere il caffè

6. Quando due o più si litigano (o “sono stati litigati”) aspetta sera per mettere il dito (tanto non sono moglie e marito). Sappi però che potrebbero continuare per giorni. Fallo con consapevolezza.

7. Evita come la peste gli stranieri anche se hanno postato la cosa più cool del mondo. Anche il solo scrivere cool nel thread segnerà la tua condanna 😉

8. Se per caso un vecchio thread risale su per qualunque motivo non mettere altra carne al fuoco con una battuta, perchè ricomincerà incessante.

9. Don’t feed the trolls (sempre validissimo).

10. L’hide è sempre tuo amico. Il block l’amante di emergenza (serve sempre, come l’idraulico). Molto più pesante è l’IGNORE, quello per deliberata scelta personale, non urlato nè spifferato ai 4 venti. Non dire mai “Io ignoro TIZIO perchè mi sta sulle balle”. Fallo e basta. Non dargli neanche la soddisfazione di saperlo. C’è gente che c’ha la clac dietro. E tu vuoi tutta la clac lecchina nella tua casella mail? No, vero?

11. Quando uno o più blogger nominano “marketing” , “buzz”, “pubblicità”, prodotti di qualunque azienda, conosciuta o sconosciuta, scappa a gambe levate, corri più veloce che puoi, non guardarti indietro. Tanto ci sarà qualcuno che ti farà il riassunto delle puntate perse, in un altro thread, tuo malgrado.

Last but not least: Se @catepol è in vena (te ne accorgi dalla quantità di commenti), evita come la peste i thread dove ha commentato, prezzemolato, fatto battute, ironizzato, preso in giro, criticato, cazzeggiato. Io t’ho avvisato!

Ah, e comunque sappiate che “Friendfeed è il male!

catepol - Caterina Policaro

My Google Profile+

2 pensieri riguardo “Friendfeed e notifiche mail: come vivere sereni senza l’invasione delle cavallette

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere eventuali dati personali che pensi di aver lasciato su questo blog, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'OK', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Informativa Estesa: Privacy e Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi