VoiceThread: diamo voce alle nostre conversazioni

Mentre tutti discutono di Pownce, se sostituirà o meno Twitter, se è la nuova killer application, come fare, come utilizzare ecc., mentre quello che io penso di Pownce l’ho scritto più o meno in giro, in queste discussioni che vi ho linkato, per approfondire, parliamo di altro.

Vi presento brevemente VoiceThread.
Che cos’è e cosa farà mai VoiceThread?

Bene, un VoiceThread è un album personale online dove ci mettiamo le foto ma soprattutto possiamo commentare le nostre foto con messaggi sia audio che testuali, poi possiamo metterle in condivisione e altri potranno commentare sia scrivendo che registrando il proprio commento vocal. Con un VoiceThread è possibile raccontare o far raccontare ad un gruppo di persone, che ovviamente possiamo "fare amici", delle storie e raccogliere commenti, testi e audio in un unico posto che è poi la propria pagina pubblica.

La cosa bella è che poi la VoiceThread la prendi e te la esporti anche sul blog…
Questa è infatti la mia prova su cui potete commentare e rispondere e dire e fare…:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Riassumendo:
– Registrazione free (e poi fate amica catepol)
– Inserisci foto, titolo, descrizione per creare la tua storia, quindi il tuo messaggio
– Inserisci commento audio
– Share, condividi
– Pubblica anche sul blog o dove vuoi
– Aspetta che si accenda la discussione con i commenti testo e audio degli amici
– Conversa, conversa, conversa…

This is web 2.0 no?

Si possono mettere album fotografici e raccontare storie, fare narrazioni di gruppo anche vocali non solo testuali, gestire più di una identità nel proprio profilo…

Un esempio per capire come funziona…

Bè anche qui io ci vedo, dopo il cazzeggio, un uso didattico possibile. Che va oltre la scrittura di testi a più mani, oltre i blog. Immagino già una classe di ragazzi a scatenare la fantasia sopra per costruire la loro storia fotografica da raccontare a più voci, immagino anche la twittersfera e la blogosfera farne un uso sociale e creativo (ed il fatto che i VoiceThread si possano esportare e embeddare fa sì che le conversazioni si possano seguire dai blog e quindi dai feed no)?

catepol - Caterina Policaro

My Google Profile+

6 pensieri riguardo “VoiceThread: diamo voce alle nostre conversazioni

  • 06/07/2007 in 10:44
    Permalink

    si sarà capito spero che il mio punto di vista con tutti gli strumenti 2.0 e le tecnologie social è quello di provare e dire non bene o male, non è meglio di questo o di quello, ma semplicemente: sulla base delle cose cha fa o permette di fare io come, dove, quando lo utilizzerei?

    Io personalmente, io come blogger, ma soprattutto io come docente e formatrice e come persona che vuole far capire alla gente che internet ti può semplificare un po’ la vita

    o semplicemente ti dà lo spazio per esprimere la tua creatività…

    Rispondi
  • 06/07/2007 in 11:29
    Permalink

    cioè vi faccio sentire pubblicamente la mia voce seppur per un attimo e nessuno dice niente???

    Rispondi
  • 06/07/2007 in 18:35
    Permalink

    Ancora non mi sto gasando, ma vedo alcune belle possibilità future che vanno al di là del cazzeggio.

    Che ne dici se….la sparo ok? …Facciamo una specie di corso a più mani, bello disaggregado ma commentato ecc.

    Magari il gruppo di blogger che si occupa di FAD!

    Bho………io l’ho buttata.

    Ciao, grazie della dritta!

    Rispondi
  • 06/07/2007 in 21:31
    Permalink

    Ho provato a lasciarti un commento audio: effettivamente lo strumento ha delle potenzialità. Sperimento anche io!

    Rispondi
  • 07/07/2007 in 18:44
    Permalink

    è fichissimo cate!

    ciao!

    marianna

    Rispondi
  • 11/07/2007 in 11:01
    Permalink

    Fantastico … si potrebbe appunto sperimentare, un podcast-articolo e tutti i relativi commenti a voce, figo!

    Rispondi

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere eventuali dati personali che pensi di aver lasciato su questo blog, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'OK', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. <br>Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Informativa Estesa: Privacy e Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi