Catepol, Lavoro, Web 2.0 e tecnologie

My google calendar tutto da riempire. Fate vobis.

Ora che ho il mio bel calendario online (special thanks to google!)  (copiare indirizzo immagine in un feed reader per vedere) …si accettano impegni lavorativi per riempirlo, che qui le supplenze scarseggiano tra vacanze pasquali, un ponte e l’altro… con il corso sulle piattaforme e-learning ho finito e anche con i corsetti di inglese in giro oramai ho dato e completato. Va da sè che come web addicted con il computer me la cavo egregiamente e con l’inglese idem, inoltre non so strare senza comunicare. Non esitate a contattarmi. Disponibilità intero territorio nazionale se con rimborso viaggio, vitto e alloggio. Posso essere utile in tanti progetti. Chiedetemi il CV. Non deluderò.

catepol: formazione, e-learning, inglese e tutoring. A disposizione.

28 thoughts on “My google calendar tutto da riempire. Fate vobis.

  1. Ciao cara ! Dura la vita da letterati- filosofi! Sono stata lontana dalla rete per oltre un mese, ma da oggi mi rifarò viva! Un abbraccio ed a presto.

    Florianopolis

  2. bè una tecnologica mica può usare le agendine che ti regalano come gadget a natale i supermercati no? 😉

  3. bè è una lunga storia…cioè dopo lo scientifico…mio padre l’anno dopo che stavo all’università mi iscrisse da esterna per il magistrale..il motivo (lungimirante): permettermi di partecipare al concorso a cattedra per insegnare alle scuole elementari qualche tempo dopo

    🙂

    abilitazione che ho ovviamente conseguito

  4. no ho fatot solo l’esame come se fossi una esterna a giugno, dando anche le materie non comuni alle due scuole…matematica (che sostengono è diversissima da quella dello scientifico…io dico più elementare) e poco altro

  5. no è che sono stata sempre curiosa e multitasking…questo spiega il mio curriculum…lo avevo detto dal primo giorno di questo blog che era un po’ troppo eclettico no?

  6. ora va..io riesco ad aprirlo ma non alloggia più su splinder visto che dava problemi…risiede su web lo trovate qui con link diretto o scaricabile da catepol

  7. bè intanto prendendo ispirazione da questo post di tombolini mi propongo per trainare le pagine italiane di blog che tendono a fare business in un buon Inglese da asporto o da esportazione…Insomma la traduttrice di blog potrebbe essere una bella idea lavorativa per me…pensateci e se posso essere utile basta un fischio 🙂

  8. Come Emma. Ho usato anche un piede di porco, ma ciccia se si apre…:-(

  9. sempre nell’ottica dell’auto promozione mi sa che un giorno di questi scriverò un post con tutte le cose creative che posso fare in termini lavorativi 🙂 così giusto per darvi qualche idea 😉

  10. eh già …picoclo errore nel link ancora…

    e ora dovrebbe essere giusto

    si conosci arcavacata emma??? come mai?

    si ho fatto tante cose dalla laurea in poi…

    quest’anno è il mio anno più tranquillo

    🙂

  11. sì, dai, mi piacerebbe! comunque se lo scrivi così il link, non si scarica, eh. va be’, sono riuscita a aprirlo lo stesso, il pdf, in altro modo. ma ti sei laureata ad arcavàcata! secondo me potresti segnalare che è una laurea quadriennale, ché vale di più. urca, ma quante cose che hai fatto! bravissima!

  12. Ho fatto diversi colloqui di lavoro ma purtroppo non vedo la luce…sob…sing…la cosa a cui avrei tenuto di più sarebbe stato gestire i contenuti per campagne pubblicitarie in corso presso una società che opera in questo ambito dal 1995, in Italia ed all’estero…svolazzano ancora sprazzi di speranza nel mio cuore, ma credo proprio che qualche altro espertone mi abbia battuto sul tempo! Sai che da un pò mi provo a documentare sul podcasting, e le piattaforme, e l’open source di Moodle e tanto altro per cercare di capire come si potrebbe metter su un ambiente di lavoro personalizzabile?…Ho visto che una idea similare , cercheresti di svilupparla…se ti servisse una mano, fai un fischio! Chissà che un’allegra compagnia non possa sbaragliare il grigiore della precarietà che ci circinda…Fammi sapere. Ti seguirò in divenire e mi terrò aggiornata sulle tue giuste peripezie. Ti abbraccio.

  13. mi spiace per i tuoi colloqui…so cosa vuol dire. Si aggiorniamoci e teniamoci in contatto…che io l’idea di metter su qualcosa ce l’ho da un po’. A presto

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'OK', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. <br>Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Informativa Estesa: Privacy e Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi