[MIUR] Il software Commissione Web – Esami di Stato

Seguirò (per interesse personale e perché personalmente coinvolta nelle operazioni telematiche) tutto ciò che riguarda gli Esami di Stato.

Dopo le istruzioni sul Plico Telematico, ecco le informazioni sul software “Commissione web”.

Nell’avviso del 29 marzo 2012, il MIUR annunciava il software “Commissione web”. Dalla prossima sessione degli esami di Stato “Commissione web” sostituirà il pacchetto software Conchiglia e conterrà tutte le funzioni a supporto delle attività delle commissioni di esame.

Da questa pagina si potrà presto accedere http://www.istruzione.it/web/istruzione/esame-di-stato/commissione-web all’applicazione “Commissione web”

A partire da questo anno scolastico, durante gli esami di Stato, le commissioni potranno utilizzare sul sito istituzionale del MIUR il nuovo pacchetto software, “Commissione Web“, realizzato appositamente per la gestione delle attività connesse alle operazioni di Esame.

Il pacchetto consente la completa integrazione dei dati immessi dalle segreterie scolastiche sul SIDI con quelli inseriti dalle commissioni d’esame su “Commissione web”.

Il sistema di navigazione

L’interfaccia del software sembra di facile navigazione e segue il diario delle operazioni d’esame della commissione, dall’Insediamento alle Valutazioni finali.
Ogni singola voce presenta un approfondimento puntuale con un ulteriore specifico sottomenu.

Struttura dell’intero processo degli esami di Stato

Fasi del processo

Il processo si articola prima in ambiente SIDI poi in Commissione web.

Prima Fase: Fase di ammissione.

Le segreterie scolastiche inseriscono nel SIDI, area “Esiti esame di Stato”, le informazioni sull’ammissione degli studenti. Rispetto allo scorso anno, dovranno inserire anche i crediti del terzo, quarto e quinto anno di corso in modo distinto.

Seconda Fase.
Le commissioni d’esame, a partire dal loro insediamento e fino alla conclusione delle attività, utilizzano per registrare gli esiti degli esami, direttamente on line, il nuovo applicativo “Commissione web” disponibile all’interno di quest’area, che contiene già tutte le informazioni sui candidati ammessi.

Con la conclusione di questa fase, esplicitamente dichiarata dalle commissioni, le informazioni inserite sono automaticamente disponibili sul sistema SIDI, Area “Esiti esami di Stato”, per le segreterie scolastiche.

Gli istituti sede di Esame di Stato hanno creato l’utenza per l’accesso al sistema SIDI ai referenti che si occuperanno del plico telematico e i referenti hanno ricevuto comunicazione (su mail @istruzione.it) di essere stati abilitati
come referente dei plichi di esame per la scuola.

2 thoughts on “[MIUR] Il software Commissione Web – Esami di Stato

  • 08/05/2012 at 10:11
    Permalink

    UN DOMANDA AGLI ADDETTI:
    NELLE DIAPSITIVE DISTRUBUITE DAL MINISTERO CHE ILLUSTRANO “COMMISSIONE WEB” NON SIPARLA DI REGISTRO D’ESAME .
    INOLTRE LA SEGRETERIA E’ TENUTA COMUNQUE A DARE TUTTO IL CARTACEO ALLA COMMISSIONE ?
    E LE COMMISSIONI SONO OBBLIGATE AD USARE QUESTO PROGRAMMA?

    Reply

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: