Stipendi PA Comparto Scuola: la procedura di accesso

Stamattina mi son trovata a svolgere la procedura che per pigrizia rimandavo. Da aprile in poi, il cedolino dello stipendio non mi sarebbe arrivato più sulla email @istruzione.it e io lo sapevo e non lo sapevo.

Lo sapevo per sentito dire: sai com’è le notizie di questo tipo nel mondo della scuola viaggiano alla velocità del “Oh mamma mia e ora dove lo prendo il cedolino?” Notizie che passano di bocca in bocca e che proseguono in “Sai come si fa, tu che sei brava con il computer?” e cose così.

Lo sapevo perchè ho la fortuna di ricevere notizie di prima mano in famiglia e quindi, di straforo, avevo anche un fogliettino con la procedura.

Lo sapevo ma non ufficialmente. Quindi non lo sapevo.

Nessuna circolare m’è passata di mano a scuola (ma magari sono io che son distratta).

Nessuna circolare m’è passata ufficialmente sotto gli occhi (ma magari sono io che non mi so informare su internet e cercare le cose).

Altri colleghi chiedevano la procedura (allora vedete che non son rimasta indietro solo io?)

Se (tu Pubblica Amministrazione) interrompi un servizio o lo trasformi in altro, magari nell’ultima mail che mi mandi mi spieghi il da farsi. A me ed alle migliaia di persone interessate da questo cambiamento e meno avvezze di me ad usare internet e computer.

Migliaia di persone tutte fornite di un indirizzo mail istituzionale su cui fino a ieri ci mandavi il cedolino, indirizzo mail che abbiamo tutti “dovuto” imparare ad aprire e consultare, tra il personale della scuola.

Nulla.

Ho controllato: ultima mail ricevuta da sptmodelli @ tesoro.it (mail dalla quale arrivavano i cedolini online fino ad Aprile) è quella del cedolino dello stipendio di Marzo. Solito testo che ti spiega in burocratichese come aprire il PDF (ma chi li pensa questi testi? ma avete idea che all’utente medio dovete dire al massimo un “Clicca qui”??), PDF in allegato, fine.

Nessun avviso del cambiamento in atto. Alla faccia della trasparenza della PA.

Chi lo doveva dire e spiegare a tutto il personale della scuola che da aprile (e a scaglioni):

Per rendere più agevole al personale della scuola il progressivo abbandono del servizio di invio del cedolino elettronico via mail, il Service Personale Tesoro ed il MIUR hanno concordato un calendario che regolamenta la tempistica di registrazione al portale Stipendi PA. Dal mese di Marzo tutto il personale della scuola potrà avviare la necessaria registrazione (link accesso) a questo portale per poter visualizzare il cedolino on-line pur continuando a ricevere il cedolino via mail o cartaceo.
A partire dal mese di Aprile si provvederà alla sospensione graduale dell’invio del cedolino via e-mail o cartaceo (sostituiti definitivamente dal cedolino on-line) in base alla dislocazione territoriale del personale della scuola secondo le seguenti modalità:
· a decorrere dalla rata di competenze fisse di aprile 2010 sarà sospeso il periodo di parallelo per il seguente gruppo di regioni: Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia.
· a decorrere dalla rata di competenze fisse di maggio 2010 sarà sospeso il periodo di parallelo per il seguente gruppo di regioni: Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Sardegna, Abruzzo, Molise.
· a decorrere dalla rata di competenze fisse di giugno 2010 sarà sospeso il periodo di parallelo per il seguente gruppo di regioni: Friuli Venezia Giulia, Liguria Lombardia, Piemonte, Provincia autonoma di Trento, Provincia autonoma di Bolzano, Veneto.

Ma magari sono io che son distratta.

Stamattina ho affrontato la procedura. Come se fossi un utente qualunque, l’utente medio, il prof medio della scuola italiana.

Ci si mette più di 10 minuti, partendo da zero. Cioè dalla domanda: “Che devo fare ora?”

Non è esattamente quello che si dice una procedura semplice a prova di utente inesperto.

Ve la riporto, come pubblica utilità.

Si comincia da qui https://stipendipa.tesoro.it/

Per entrare nell’area riservata occorre un identificativo e una password.

Non ce l’hai ed è la prima volta che accedi?

Panico? Bene, in home hai tre notizie: clicca su “Accedere per la prima volta” in basso per capire come fare. Vi riporto il testo:

Per utilizzare i servizi del portale è necessario essere registrati!
Se non hai la Carta Nazionale dei Servizi la tua modalità di registrazione è con Codice Fiscale e Password. Questa procedura è necessaria SOLO la prima volta che ti registri.

Ecco la procedura per accedere:
1. Assicurati di avere vicino gli ultimi due cedolini ricevuti (se non li possiedi devi rivolgerti all’Ufficio che amministra la tua partita di stipendio per ottenerli. In alternativa puoi contattare l’assistenza attraverso il canale e-mail o il numero verde fornendo obbligatoriamente, nel rispetto della legge sulla privacy, il codice identificativo (dove trovo questo numero?) di almeno uno dei cedolini trasmessi nell’arco dell’anno)
2. Clicca sul collegamento testuale “Codice Fiscale e Password” presente nel box “La tua area riservata” in alto a sinistra di questa pagina
3. Inserisci nel campo “Codice Fiscale” il tuo Codice Fiscale, presente in alto a sinistra del tuo cedolino (dove lo trovo?)
4. Inserisci nel campo “Password”, il tuo Numero Partita (o Numero Iscrizione) presente nel Cedolino (dove trovo questo numero?); se hai più numeri partita inserisci sempre il numero più basso (Es: tra il num. partita 01239876 e il num. partita 02233216, inserisci come prima password il num. 01239876). Il numero di partita deve contenere 8 caratteri comprensivi degli zeri iniziali quando presenti
5. Inseriti i due dati, clicca sul pulsante “Login”
6. Ora, per completare la procedura, devi prendere dagli ultimi due cedolini il dato in alto a sinistra chiamato “ID” (dove trovo questo numero?) ed inserirlo, facendo attenzione ad inserire correttamente TUTTI gli zeri e le lettere MAIUSCOLE.

Ti consigliamo, terminata questa procedura, di PERSONALIZZARE la tua password, inserire la Domanda Segreta e la MAIL, per permettere il recupero rapido della password in caso di smarrimento.
RICORDA: per motivi di sicurezza la tua Password dovrà essere rinnovata ogni 180 giorni!

Ora ve lo dico a parole mie.

Procedura per la registrazione e l’accesso a StipendiPA, ai propri cedolini stipendio, ai propri CUD ed ai 730:

1. Vai qui https://stipendipa.tesoro.it/secureoam/jsp/login/login.jsp

2. Inserisci il tuo codice fiscale

Se non conosci a memoria il tuo codice fiscale, lo trovi sul cedolino di uno stipendio precedente:

3. Inserisci password. La password è il Numero Partita o Numero di Iscrizione. Lo trovi sul cedolino in alto a destra:

4. clic su LOGIN

5. Inserisci nella schermata successiva almeno 2 ID su tre dei cedolini precedenti (relativi ai mesi di Aprile 2010, Marzo 2010, Febbraio 2010). Nell’apposito campo relativo ad ognuno di essi.

L’ID del cedolino lo trovi sul cedolino in alto a sinistra:

6. ATTENZIONE: puoi fare solo 5 tentativi, non sbagliare ad inserire ID o codice Fiscale.

7. Il sistema ti chiede di inserire una domanda per recuperare eventualmente la password, una password personalizzata di minimo 8 lettere formata da lettere e numeri, una eventuale email su cui ricevere comunicazioni

8. Sei finalmente dentro!

9. A sinistra trovi un menù da cui accedere a

– Visualizza Cedolini

– Visualizza CUD

– Visualizza 730

10. Ogni documento è scaricabile in formato PDF.

11. Adesso quando rientri sul portale la password è quella che hai inserito tu, non devi mettere più il numero partita del cedolino, serve solo la prima volta.

Vi posto il link ufficiali alle guide online:

  • » Guida per accedere al sistema (Versione completa)
  • Guida: Accedi con Codice Fiscale e Password
  • Guida: Accedi con Carta Nazionale dei Servizi
  • Guida: Recupero password
  • Guida: Modifica dati personali
  • Guida: Abilitazione salvataggio Cookie
  • » Guida alle funzionalità del sistema (Versione completa)
  • Guida: Visualizza Cedolini
  • Guida: Visualizza CUD
  • Guida: Visualizza 730
  • Guida: Domande ricorrenti e Aggiornamenti

10 thoughts on “Stipendi PA Comparto Scuola: la procedura di accesso

  • Pingback: Tweets that mention Stipendi PA Comparto Scuola: la procedura di accesso : Catepol 3.0 -- Topsy.com

  • 04/09/2011 at 21:51
    Permalink

    Grazie mi hai aiutato in modo egregio….. Ci stava sbattendo da un mese . Grazie ate sono riuscita aregistrarmi

    Reply
  • 30/10/2011 at 23:33
    Permalink

    Siccome il mio ultimo cedolino risale a giugno 2009 ,(poichè negli ultimi 2 anni ho avuto solo contratti a progetto) come devo fare per registrarmi ancora, dal momento che richiedono il numero ID dei cedolini relativi agli ultimi 15 mesi? grazie spero che tu possa aiutarmi
    Grazie
    cordiali saluti
    Cecilia Pannunzio

    Reply
    • 31/10/2011 at 08:53
      Permalink

      ciao Cecilia, da quello che risulta a me, conviene rivolgerti alla segreteria della tua scuola, dove ti aiuteranno a recuperare i cedolini utili che servono

      Reply
  • 01/12/2011 at 18:30
    Permalink

    ciao! sono al mio primo incarico, la segreteria oggi mi ha detto di effettuare la procedura, ma io non ho cedolini precedenti :) come posso fare?

    Reply
    • 01/12/2011 at 18:36
      Permalink

      Se segui tutto quello che ho scritto in questo post non riesci?

      Reply
  • 01/12/2011 at 18:52
    Permalink

    mi blocco al CODICE FISCALE perchè nn ho il numero partita visto che NON HO ALTRI CEDOLINI.

    Reply
    • 01/12/2011 at 18:53
      Permalink

      credo tu ti debba far supportare dalla tua segreteria allora, fare la procedura con qualcuno di loro

      Reply
  • 16/11/2012 at 20:31
    Permalink

    carissime visto che siete cosi brave spiegatemi cosa si intende per codice identificativo visto che non e’l’ ID che c’e’ nel cedolino e che mi serve per cambiare la procedura di cambiamento dello stipendio ?

    Reply

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: