Blogosfera, buone cause, Facebook, Humour, Microblogging, parolando, Riflessioni, social, Social Network, varie ed eventuali, Web 2.0 e tecnologie

Facebook Etiquette: regolette per taggare gli altri

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Facebook Etiquette Part 1: Facebook Tagging Etiquette from Nick O'Neill on Vimeo.

Da AllFacebook prendo questo video sulla Facebook Etiquette riguardo il tagging, l’operazione di taggare nelle foto (o nei video) altri utenti Facebook. Alcune regolette base per taggare qualcuno su Facebook riassumibili nel primo comandamento del taggare su Facebook di catepol:

“Non taggare altri come non vorresti essere mai taggato tu”

Regola 1: non taggare i tuoi amici in nessuna foto inappropriata (alla loro persona, al ruolo che rivestono, alla visione di mamme, nonne e zie)

Regola 2: non taggare i tuoi amici in foto false (fotomontaggi, fake ecc.) ed inappropriate alla vista di altri, anche se è uno scherzo. GLi altri che leggono, che ne sanno?

Regola 3: non taggare i tuoi amici in foto con descrizioni “ambigue”

Regola 4: chiedi permesso ai tuoi amici per il tagging in determinate foto (che potete tranquillamente condividere tra voi senza il tagging e quindi la condivisione a mezzo mondo)

Regola 5: ogni utente su Facebook ha il diritto di staggarsi da foto in cui non vuole essere nominato (quindi taggato)

Regola 6: non ri-taggare gli amici che si staggano da una foto che hai pubblicato tu (ma proprio non capisci?)

Regola 7: la foto in cui è taggato un amico (anche se è uno scherzo innocente, fatto così per ridere) può essere vista da mogli, mamme, nonne, zie ecc. Prima di taggare qualcuno, pensa. Puoi metterlo nei casini solo con un tag. Vorresti fosse fatto a te?

Regola 8: NO. NO. NO al tagging di spam. Mai taggare mezzo mondo in una foto in cui stai spammando qualcosa (un prodotto, un evento, gli auguri ecc.). MAI. (Parlo proprio con te che a Natale, Pasqua, San Valentino, Festa delle Donne, ecc. mi tagghi in una foto a tema pensando di far cosa gradita facendo gli auguri a mezzo mondo così. Ti viene mai in mente quanto sia fastidioso ricevere le millemila notifiche dei commenti lasciati dai millemila taggati che rispondono “Grazie per gli auguri, ricambio!” ?????).

Regola 9: Non taggare nessuno in note irrilevanti o inutili. Cosa ce ne frega che il tuo gatto ha starnutito e tu lo racconti in una nota?

Regola 10: Tagga qualcuno nello status solo se vuoi che partecipi ad una discussione, se la discussione lo riguarda, se vuoi il suo parere. Attenzione al tagging nello status fatto tanto per taggare.

Ricorda sempre il primo comandamento del taggare su Facebook di catepol:

“Non taggare altri come non vorresti essere mai taggato tu”

3 thoughts on “Facebook Etiquette: regolette per taggare gli altri

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'OK', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. <br>Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Informativa Estesa: Privacy e Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi