La Gelmini su Youtube (si proprio lei medesima non una parodia)

Il canale Youtube di Maria Stella Gelmini (Ministro dalla quale attualmente dipendo, nel senso di mio datore di lavoro, Ministro dalla quale dipendono al momento le sorti della scuola e dell’università.

“Ho deciso di aprire un canale su YouTube perchè intendo confrontarmi con voi sulla Scuola e sull’Università.
Voglio accogliere idee, progetti, proposte, anche critiche.
Una cosa però non farò mai: quella di difendere lo status quo o di arrendermi ai privilegi o agli sprechi.
Dobbiamo avere il coraggio di cambiare e lo dobbiamo fare insieme.”

Mariastella Gelmini

Qualcosa si muove? Bè dopo gli assordanti silenzi durante le proteste, un canale YouTube proprio non me l’aspettavo. 7+ la ragazza si sta applicando davvero. Vediamo come si evolve. Speriamo sia pronta all’assalto mediatico (Maria Stella ti hanno spiegato che poi, magari, ai commenti dovrai rispondere vero? Perchè ci stai mettendo la faccia e comunichi direttamente col popolo?)

PS Maria Stella allora, per favore, spiega qualcosa di Internet all’anziano signore che è il tuo capo in ordine gerarchico. Please.

PS 2 Certo che a guardare i Related Video per ora si prospetta una bella lotta mediatica. Prendiamo i popcorn. Guzzanti e Cortellesi…Maria Stella vi vuole fregare il lavoro e la popolarità. Tremate.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

catepol - Caterina Policaro

My Google Profile+

4 pensieri riguardo “La Gelmini su Youtube (si proprio lei medesima non una parodia)

  • Pingback: Abel's land » La Gelmini si confronta

  • 04/12/2008 in 13:25
    Permalink

    oggi, 4 dicembre 2008 vocalizzorotante aderisce allo sciopero di Netizen Clandestino.
    Anche il tuo blog è clandestino. Aderisci allo sciopero!

    VR

    Rispondi
  • 04/12/2008 in 13:17
    Permalink

    Sono d’accordo con te su tutta la linea.
    7+… soprattutto per il coraggio!
    Questo è un bel banco di prova, ma non solo per lei (come dici giustamente dovrà rispondere prima o poi). Dicevo, è un bel banco di prova anche per i ragazzi. Mi auguro che prevalgano commenti di dialogo vero e non i soliti, scontatissimi insulti.

    Rispondi

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere eventuali dati personali che pensi di aver lasciato su questo blog, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'OK', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. <br>Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Informativa Estesa: Privacy e Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi