odi et amo, parolando

Mi consenta di darle il mio benvenuto al mondo!

Ho avuto modo di leggere in anteprima la comunicazione riguardante i 1000 euro ai bimbi nati nel 2005 a casa dei miei amici nel weekend (si il pupo ciccione del poste precedente). Recita più o meno così (ancora sto ridendo).

Caro XXX (il bambino ovviamente), è il Presidente del Consiglio che ti scrive. Ho il piacere di darti il mio benvenuto al mondo. Questa è la prima lettera che ricevi. E questo è la prima domanda sulla vita che ti porrai: "Ma lo sai che la finanziaria 2005/2006 ha deciso di regalarti 1000 euro…"???

… Un grande bacio. Silvio.

Ora, posto che il bambino possa leggere la lettera, ricordiamo che è nato nel 2005 e che se ha già imparato a leggere altro che Mozart che suonava a 3 anni, un genio praticamente (non che il pupetto in questione non prometta bene, ma mi sembra ancora un po’ prestino per la lettura!); posto che non gliene frega niente del Presidente del Consiglio, posto che neanche credo sappia (per qualche altro anno) chi e cosa siano il premier e il consiglio, posto l’assegno lo incasseranno per ovvi motivi i genitori, assodato che non è la prima missiva che il bimbo riceve a casa (mi hanno assicurato i genitori miei amici che è arrivato il codice fiscale e altre cose…), assodato che la lettera in questione non viene scritta dal premier in persona, bensì, presumo, da un ufficio comunicazione della presidenza del consiglio (lo stesso che mandò gli sms per ricordare di andare a votare?), pagato dalle nostre stesse tasche, assodato che il bimbo in questione l’unico quesito che pare porsi è "Quando se magna??" e te lo fa capire non a parole, assodato che i 1000 euro verranno spesi dai genitori di tali bambini del 2005 in un paio di mesi, in pannolini e pappette, assodato che la finanziaria non regala niente a nessuno…

Volevo complimentarmi per la comunicazione. Ottimo esempio di comunicazione istituzionale "family friendly". Peccato però che ha avuto questo effetto, caro premier, caro Silvio. A casa dei miei amici: 2 voti persi. Con l’auspicio che un nuovo governo e un nuovo modo di governare portino non 1000 euro ma nuove politiche per giovani coppie che mettono su famiglia. Che potremmo trovarci anche qui a breve in tale situazione…

3 thoughts on “Mi consenta di darle il mio benvenuto al mondo!

  1. ehehehehehehe

    Berlusconi, una ne fa cento ne pensa pur di prendere voti.

    Porello.. quasi quasi mi fa tenerezza ahahahah

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'OK', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. <br>Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Informativa Estesa: Privacy e Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi