social, Social Network, Video, Web 2.0 e tecnologie

Il futuro dei media (brrr!)

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Ne parla anche Luca.

8 thoughts on “Il futuro dei media (brrr!)

  1. Chissà perché mi sembra una ca**ata incredibile. Secondo me nel 2020 saremo ridotti alla guerra civile per mancanza di energia e ce ne fregheremo di second life.

  2. Ma tu pensa per un attimo oltre.

    Intendo dire, ammesso che asteroidi, glaciazioni, inondazioni, epidemie, cazzi e mazzi non ci azzerino. Dico, se riusciamo ad andare avanti, tu pensa nel 3000… o nel 30.000, o nel tre milioni…

    E questo è un primo pensiero da non dormirci. Un secondo pensiero è questo: ma se noi continuiamo a questa velocità (o a questa accelerazione), mentre una buona metà del mondo (soprattutto Africa e America Latina, ma non solo) continua a non aver mai visto nemmeno un telefono, o un televisore… cosa succederà? Mettendo assieme le due cose viene da pensare alla divisione della razza umana in due nuove razze: una cibernetica e virtuale, e una “selvatica”, che vive nelle capanne e vive alla giornata…

    AIUTOOOOOOOOOOOOOO!!! NON FATEMI SCEGLIERE!!!

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'OK', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. <br>Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Informativa Estesa: Privacy e Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi