Una introduzione al Web 2.0 per aziende

Condivido le slide della mia lezione per IIR del 1 dicembre 2010.
Una introduzione ai concetti e agli strumenti del web 2.0 e dei social network per le aziende, la comunicazione, il marketing.

Si ringrazia MCC per l’opportunità.

[Marchetta] Concorso Lovable and You

Lovable indice un concorso.

Mi coinvolgono, per coinvolgere le mie lettrici. E io provo a coinvolgervi (e loro mi regalano un completino intimo – e anche stavolta husband apprezzerà il mio impegno di blogger no?). Detto ciò, per essere trasparenti, passiamo al concorso Lovable.

Basta andare su www.lovableandyou.it mie care amiche e donzelle. Qui potete iscrivervi e caricare uno o più video. Fatto? A questo punto invitate pure amici, parenti, fidanzati, mariti e amanti (cugini, coinquilini, chi volete…) a votare il vostro video e a commentare.

Scopo e tema dei video? Date libero sfogo alla fantasia per suggerire col vostro video a tutti quanti cosa intendete per “Essere ADORABLE, DESIDERABLE…LOVABLE!”

Il canale YouTube su cui vederli, oltre che sul sito, è qui http://it.youtube.com/user/lovableandyo

Armiamoci di videocamera (ma va bene anche da telefonino o da webcam) e sfoderiamo creatività e fantasia per inviare al mondo il pensiero femminile. Cosa ci fa essere ADORABLE, DESIDERABLE…LOVABLE????

Prometto video femminilissimo e adorable a breve anche io :-) Si, magari vi mostro anche le tette per far salire l’audience di questo blog ;-)

Che si vince lo scoprite qui su Lovable and you .

Partecipate, donne, partecipate!

[Marchetta] BuzzParadise, Pirelli e Iron Man

BuzzParadise (Vanksen Group) mi ha inviato da un po’ il kit della campagna Iron Man by Pirelli.

In pratica la Pirelli per le nuove Pirelli Scorpion Trail, gomme per moto Enduro da strada si avvale della collaborazione della Paramount Home Entertainment Italia e con la “Promozione Pirelli – Scorpion Trail & Iron Man” chi acquisterà un treno di pneumatici Scorpion Trail entro il 31 dicembre 2008 presso uno degli oltre 60 rivenditori aderenti in tutta Italia, riceverà in regalo un DVD del film Iron Man.

Voi direte: e catepol che c’azzecca in tutto ciò?

Per aver aderito a questa campagna di BuzzParadise (ed essendo stata Buzz Angel lo scorso aprile) ho ricevuto un “BuzzKit” (è bello ricevere pacchetti e bigliettino da Luca Conti!!) per creare un po’ di “buzz”: cioè quando i blogger parlano di un prodotto, per capirci.

Il BuzzKit comprende il DVD del film Iron Man e due bustine con un gadget che serve a quanto ho capito da dispositivo per il controllo dello stato di gonfiaggio dei pneumatici. Omaggio gradito che devolvo ad husband. Non penserete mai che una gentil donzella si metta a misurare pressione di pneumatici no?

Sicuramente l’omaggio che più husband ha più gradito è stato il film di Iron Man. Non lo abbiamo ancora visto, ci ripromettimo di farlo presto.

Intanto il post era dovuto e, ecco, l’ho scritto.

Guadagnare sull’ignoranza della gente: internet is not google or yahoo!

(via e via)

Ricordate quanto dicevo sui prof italiani che non sanno digitare una URL nel browser perchè nessuno ha mai spiegato loro che Google is not Internet?

Ecco, nel momento in cui un motore di ricerca (in questo caso Yahoo) si accorda con una grossa azienda (in questo caso la Kellogg) e in una pubblicità televisiva (immagino vista da milioni di persone milioni di volte) si vede al termine dello spot non il link al sito ma il suggerimento di cercare su Yahoo “Special K” e “Special K” è ovviamente un risultato sponsorizzato su Yahoo…

Tutto ciò non è GUADAGNARE sull’ignoranza della gente che non sa utilizzare internet?

Come la vedete voi?

Si ok, mi direte che è la dura legge del marketing, baby. It’ advertising. L’obiettivo è sempre vendere!

Io vi risponderò che è una grande bella idea. Chapeau a chi l’ha pensata e messa in atto.

Fermo restando che è approfittare di un comportamento online che la gran parte degli utenti pensa essere quello giusto, pensa essere “Internet” e invece non lo è.

A chi tocca evangelizzare? O meglio, alla fine conviene non evangelizzare all’uso di internet come tecnologia abilitante per tante cose? Così si guadagna veramente online? Sulla non competenza di molti e non con la condivisione della conoscenza?

Che ne pensate?

Blogosfera: una infografica dei benefici diretti e indiretti

(via)

Perchè la blogosfera è così interessante a chi si occupa di marketing?

La condivisione e la distribuzione dei contenuti, il potenziale viral marketing che può essere generato, il passaparola mediante il link da un blog all’altro, le opportunità correlate al linking ecc. Ma soprattutto le relazioni che si intrecciano con le varie community che si creano attorno ai blog. Un potenziale enorme, insomma!

Una infografica molto bella che descrive per immagini i benefici tangibili e intangibili, diretti e indiretti del prendere parte attivamente alla cosidetta blogosfera.

The Tao of Twitter

Prendo spunto da http://www.webventurer.com/blog/thirty-day-challenge-3/key-concepts/the-tao-of-twitter/ la sintesi di The Tao of Twitter, presentato da Ed Dale per il Thirty Day Challenge, presentazione di cui è possibile anche scaricare le slides.

Ci spiegano perchè credono che Twitter sia una buona cosa per gli internet marketers. Ci spiegano cosa è Twitter e come utilizzarlo. Riporto i vari passaggi, magari chi si accosta per la prima volta a Twitter li troverà utili.

Cos’è Twitter?

Twitter è un web 2.0 tool che ti permette di tenerti in contatto con altre persone. La timeline dei messaggi appare in questo modo, con i più recenti in alto.

Molti si meravigliano di come tutto ciò possa essere interessante? Perchè dovremmo essere interessati ai frammenti della vita e dell’esistenza di altre persone? Così, ad un primo sguardo di insieme la cosa non ha realmente molto senso.

E invece eccome se ce l’ha.

The Alchemy of Economics – L’alchemia dell’economia

Per comprendere cosa rende Twitter così di successo bisogna ritornare per un attimo a quanto scriveva  Paul Zane Pilzer nel suo libro Unlimited Wealth.

Paul scriveva il suo libro seguendo una sola regola: ‘a new technology will be accepted and used once it is better and easier to use than the preceding technology’, una nuova tecnologia sarà accettata ed utilizzata da tutti solo quando si presenterà con una facilità di utilizzo e sarà migliore di tutte le altre tecnologie che la hanno preceduta.

Guardiamo ora a Twitter. segue magnificamente questa regola. Di cosa ha preso il posto Twitter, cosa sostituisce? Permettere alle persone di conoscere quello che stai facendo in tempo reale e permettere di seguire quello che fai.

Cosa utilizza per seguire la REGOLA? Messaggi SMS di gruppo, email di gruppo, forum, bulletin boards, e gossip…Semplice!

Il Gossip non è propriamente una tecnologia, certo, è più un meccanismo umano attraverso cui la gente condivide fatit, opinioni e punti di vista.  Wikipedia descrive il gossip così:

Gossip consists of casual or idle talk between friends. While officially value neutral, the term often specifically refers to talk of scandal, slander, or schadenfreude relating to known associates of the participants, and discussed in an underhand or clandestine manner.

Twitter è come il gossip ma presenta un valore più neutro. Twitter, innanzitutto è autoregolamentato. Il tuo gossip è pubblico per tutti e gli altri possono attribuire le cose che dici e ritornartele, e risponderti. Cosa che ti fa quantomeno stare più attento a quello che dici. Forse Twitter può essere definito come il self-aware, self-regulating gossip o il gossip 2.0?

Molti modi per accedere a Twitter

Qui uno screen shot che mostra almeno quattro modi diversi di accedere ed utilizzare Twitter da computer e da telefonino. Almeno quattro, ce ne sono molti altri.

Ogni red circle mostra come ho impostato il browser per accedere a Twitter.

More Contact = More Sales

la ragione più importante per cui l’autore pensa cheTwitter sia importantissimo è la stessa golden rule della vendita, more contact with your potential customers = more sales/più contatti hai con i tuoi potenziali clienti = più possibilità di vendere. chi fa più contatti vende di più. Ogni internet marketer lo sa bene e segue questa regola.

Questa è la Twitter timeline di Ed:

Lo usa molto per tenersi in contatto. Lo usa per fare micro-blogging.

Un Link per Molti

Se scriviamo un post su Twitterific (una piccola applicazione per Mac che permette di leggere e rispondere ai twitters) il post apparirà in molti posti diversi.

I twitter feeds di ED sono distribuiti in almeno 16 o 17 posti diversi online. E.g. Twitter updates sul website

Google Loves Twitter

Twitter e Google hanno una relazione molto forte. Google loves Twitter.

Twitter è indicizzato benissimo da Google e ciò rende Twitter utilissimo per competere sulle keywords.

La lezione più grande di tutte

 

Ogni volta che si comunica con una sales letter o che inviamo una email stiamo comunicando face to face.

I nostri clienti che possono non essere consapevoli di ciò hanno comunque le loro difese. perchè comunque pensano ‘Se ricevo una email o un video da Ed Dale, sicuramente è perchè sta cercando di vendermi qualcosa’.

E’ la stessa cosa con Twitter. E’ una comunicazione side by side.

Where Do I Twitter? Da dove Twitto?

Questo ci dà realmente il senso di ‘fly on the wall’, volare sul muro. Prendiamo Twittervision. Dall’immagine vediamo che Ed è a Londra in questo momento e questo si ottiene impostando la location ogni volta che cambiamo città.

 

Gli errori più grossi

Non è un  Instant Messaging

Se usi Twitter come instant message client tstai facendo un buco nell’acqua. Non c’è niente di più noioso che seguire conversazioni su Twitter a cui non possono partecipare. Non è corretto! Se vuoi utilizzare l’instant message usa uno di questi internet messaging clients.

Non vendere!

Se usi Twitter per vendere allora gli altri penseranno che Twitter isia solo un altro meccanismo face to face selling. Farai solo un testa a testa coi tuoi clienti e non è una buona idea.

What Are You Doing adesso?

Twitter ha cominciato proprio con questa brillante domanda  che è diventata la vera ragione della sua crescita continua. la domanda è proprio ‘what are you doing?’ Una domanda con cui non si può sbagliare mai nel rispondere. Semplicemente scrivi quello che stai facendo e.g going to watch a movie, going out for dinner.

Come iscriversi a Twitter

Vai su http://www.twitter.com.

Click ‘Join Twitter’

Completa con i dettagli personali

Rispondi alla domanda

Click ‘Update’ e vedi la tua timeline

Follow People

Quando trovi qualcuno molto interessante per qualche motivo o che su twitter ha molto successo, semplicemente comincia a seguire cosa fa.

Questa ad esempio è la Ed’s timeline

Click follow per seguire Ed’s twittering

Ed segue 19 persone e ha però 1501 followers

Torna sul  profilo creato:

Stai seguendo solo 1 – Ed Dale. Per aggungere followers ad esempio vai sulla Dan Raine’s timeline

Fai lo stesso. Click su ‘follow’

Ora click su ‘With Others’ tab

Puoi vedere l’intera conversazione (questa è presa dalla Mike Mindel timeline)

Twitter sul tuo Browser

Vuoi vedere la tua friend’s twitter timeline senza dover aprire di volta in volta la homepage di  Twitter? No problem. Puoi usare Twitbin, un firefox plugin.

Click su ‘Download Now’ e Twitbin si installa come Firefox plugin


Lascia Twitbin sul lato sinistro del tuo Firefox browser

Twitter direttamente da Twitbin

Twitter sul tuo Facebook

Vai su http://twitter.com/badges e seleziona Twitter on your Facebook

Log in

Aggiungi l’applicazione

E Twitter è stato aggiunto al tuo Facebook profile

 

Viral Twitting

Vai su http://www.twitthis.com.

Aggiungi il twit this code sul tuo blog perchè appaia vicino ai tuoi post come segue

Ogni volta che un tuo visitatore clicca sul ‘twit this’ button manda su twitter il link affinchè anche i suoi contatti possano venire a leggerti!

Twitter ogni Blog Post in automatico

Vai su http://www.twitterfeed.com

Iscriviti a Twitterfeed e aggiungi il tuo blog RSS feed


Twitterfeed posterà per te su Twitter ogni nuovo blog post.

Attenzione è una applicazione a rischio spam molto alto per chi ti legge.

Aggiungi un Twitter Badge al tuo Blog

Vai su http://twitter.com/badges/which_badge e scegli il badge per il tuo sito o blog

Puoi personalizzare il Flash badge

Puoi personalizzare il Javascript badge

The Power of Twitter

Mettiamo Twitter anche sul telefonino e portiamocelo sempre dietro…

 

(continua)

 

 

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: