Interviste

In TV

TechVideoTV di Datamanager – 28 maggio 2012Navigare Sicuri a Potenza 26 marzo 2012

Venezia – Incontro sul web e i giovani promosso dalla Scuola Giovanni paolo primo del Marcianum 17 febbraio 2011

Intervista a SMAU su Social Network e didattica – 22 ottobre 2010

Al Working Capital Tour – Bari Luglio 2010

Il servizio di ABC TV sul secondo Barcamp degli innovatori PA – Roma 2010

Interviste – Barcamp InnovatoriPA – ForumPA 2010 (Gigi Cogo, Flavia Marzano, Caterina Policaro)

Social Network nella puntata di TV7 – Rai1 del 15-01-2010 servizio di Francesca Oliva. Caterina Policaro/Catepol, Roldano De Persio, Massimo Melica. Cosa sono i social network, come vengono usati dalla gente, attenzione a cosa si condivide online.

Twitter in Italiano – Catepol al TG1 dell’11 dicembre 2009
Twitter è finalmente in Italiano. Lo dice anche il Tg1 delle 20.00 dell’11/10/2009 :) Nel servizio intervista a Caterina Policaro aka catepol e immagini tratte da http://www.youtube.com/watch?v=StW-1H3iRZA. Why I love Twitter? (Italian Edition)

Neapolis 06 gennaio 2010 – Servizio su Xmascamp tenutosi a Roma il 19 Dicembre 2009 – Catepol, Blogger, Native Digitali ecc.

Neapolis – 3 novembre 2009 – Veneziacamp 2009 – Catepol, Guido Nardo, Roberto Scano, David Weinberger, Ernesto Bellisario.
Durante la trasmissione del 3 novembre si parla di blogger, facebook e nuove professionalità. Interviste a Caterina Policaro (Catepol), Guido Nardo, Roberto Scano, David Weinberger, Ernesto Bellisario.

17 secondi scarsi di notorietà. Micro intervento a Speciale TG1 del 6 settembre 2009. Puntata su informazione e nuovi media. Una frase estrapolata da più di 20 minuti di conversazione con Marco Clementi in risposta a 5 domande su blogger, giornalismo, informazione e social network, non andate poi in onda.
Quei 20 secondi di risposta erano uno spicchietto di risposta alla quarta domanda fattami di 5. Ho colloquiato con loro in video chat per venti minuti. Di molto altro. Non ho detto che il ruolo dei blogger è quello di riuscire a dare le notizie prima, ma che molto spesso proprio perchè son blogger e so cercare e so utilizzare tanti canali da seguire (SN ecc), le notizie un blogger le sa (e le fa girare) anche prima che siano raccontate da un telegiornale o pubblicate da un giornale il giorno dopo. C’è una bella differenza.

TG1 delle 20.00 del 13 luglio 2009: Intervista a Giuseppe Granieri su Twitter con catepol e diversi Twit relativi a questo video http://www.youtube.com/watch?v=StW-1H3iRZA (perchè amiamo Twitter) sullo sfondo

Altre interviste

Alessio Jacona intervista Caterina Policaro, in arte Catepol, tra gli ospiti del Working Capital Tour Bari 2010.

Durante il panel “Proposte per l’innovazione” del Working Capital Tour Bari 2010, Caterina Policaro parla dell’innovazione all’interno della scuola italiana intervistata da Riccardo Luna di Wired

Durante il panel “Proposte per l’innovazione” del Working Capital Tour Bari 2010, Caterina Policaro dà un’opinione sui progetti di ricerca presentati e qualche consiglio per migliorarli. Intervistata da Riccardo Luna di Wired

Intervista a Caterina Policaro (aka Catepol) blogger ed insegnante che fra le altre cose si occupa di insegnare l’uso delle tecnologie nella didattica. Per saperne di più: http://www.masternewmedia.it

Intervista a Caterina Policaro (aka Catepol) Per saperne di più: http://www.masternewmedia.it

Ci sono vari modi per utilizzare le nuove tecnologie da parte degli insegnanti. In generale dovrebbero diventare parte della didattica e non rappresentare dei canali alternativi.

Quali sono i principali ostacoli per chi si avvicina ad Internet? Quali sono i passaggi per approfondire la conoscenza della rete? Come puoi scoprire l’utilità del web?

Il pericolo principale se si utilizzano i nuovi media nel campo dell’insegnamento è l’ignoranza, la scarsa conoscenza dei possibili utilizzi dei mezzi che si stanno utilizzando.

Qualche esempio pratico di come un insegnante può usare i nwe media per migliorare la didattica o per comunicare con gli studenti

Alcuni piccoli esempi reali di come i nuovi media vengono utilizzati nella scuola dagli insegnanti per la didattica.

Ci sono vari modi per utilizzare le nuove tecnologie da parte degli insegnanti. In generale dovrebbero diventare parte della didattica e non rappresentare dei canali alternativi.

Ci sono diversi pregiudizi molto diffusi su Internet, che in realtà è un’ottima occasione di incontrare persone, scambiare informazioni, trasferire conoscenze. Quindi Internet non è nè il male né il rimedio a tutti i mali. Per saperne di più: http://www.masternewmedia.it

La rete non è uno strumento di broadcasting, bensì è uno strumento relazionale e conversazionale: è fondamentale capirne le dinamiche sociali secondo Caterina Policaro.
Per saperne di più: http://tinyurl.com/pop-workshop-novembre-2009
La donna assolutamente più 2.0 del Web italiano si chiama Caterina Policaro. Popolarissima blogger, prolifica Twitteratrice, è un’utilizzatrice avanzata di tutti gli strumenti per il publishing e per la socializazzione online. Caterina è anche un’insegnante di professione e le sue esplorazioni online offrono spesso spunto al come meglio affrontare il discorso dell’apprendimento al di fuori dei canoni tradizionali. Se ti interessa capire come coinvolgere, fare amicizia e sfruttare al meglio i social media per il tuo personal branding, Catepol è la persona alla quale rivolgere le tue domande. Caterina Policaro sarà ospite al POP Workshop con Robin Good che si terrà a Roma il 7 Novembre.

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: