Commissione web: problemi e qualche soluzione

Commissione Web ora funziona. Il MIUR si è anche scusato per il ritardo.
Eppure leggo in giro di problemi di accesso o di funzionamento. Presidenti e commissari che non riescono ad entrarci.

Inghippi possibili (sulla base delle informazioni in mio possesso):

– la Segreteria della scuola sede di Commissione non ha ancora confermato sul SIDI che la Commissione ha optato per Commissione Web invece che per il cartaceo

– la Segreteria non ha completato le operazioni a suo carico (caricamento anagrafiche alunni e associazione/abilitazione Presidente e Commissari, operazioni che potevano essere svolte sul SIDI prima e a prescindere dall’apertura di Commissione Web e dalle giornate di manutenzione)

– i Commissari provano l’accesso con nome.utente e password di istruzione.it e invece serve il Codice Personale di Polis che non è la password della mail. Lo trovate in una mail che il sistema vi ha inviato, in caso lo recuperate da qui https://polis.pubblica.istruzione.it/polis/recuperoPassword/recuperoPassOp/start.do dopo esserci entrati con le vostre credenziali.

Ritengo improbabile che alcune Commissioni vi accedano e altre no per un problema dell’applicazione Commissione Web.

Sicuri di aver effettuato tutti i passaggi previsti?

La Linea Guida Operativa l’avete consultata tutti, Presidenti e Commissari?

No, perché si entra e funziona…

A supporto delle segreterie in difficoltà viene messa a disposizione una linea dedicata del numero verde 800.903.080, selezionando l’opzione 3 (assistenza Commissione web).
Rimangono comunque disponibili, sia per le segreterie sia per le commissioni, i numeri telefonici (06 5849 2318 – 06 5849 3163 – 06 5849 2635) oltre a quelli del Servizio di Statistica (06 5849 / 2203 – 3807 – 3184 – 2392 – 2749 – 2384 – 2062 – 3167).

Aggiungo l’unico problema di funzionamento da me riscontrato: alcuni file generati da Commissione Web per la stampa, invece di essere in formato .pdf sono in formato .docx
Poiché ogni commissario può lavorare su Commissione Web con il suo accesso, da qualunque postazione, anche personale (purché connessa a internet), potrebbero sorgere problemi in fase di apertura e stampa dei file .docx
Non tutte le macchine potrebbero riconoscere il formato proprietario (di Microsoft e dei Word più aggiornati. Banalmente un Word 2003 non li apre, ve la dico facile)
Serve un passaggio in più alla Commissione in questo caso. Apertura file da postazione che riconosce .docx e conversione dello stesso in doc /pdf

Potevano anche pensarci però…

5 thoughts on “Commissione web: problemi e qualche soluzione

  • 21/06/2012 at 10:22
    Permalink

    utilizzate l’ultima versione di openoffice x leggere i verbali se non avete almeno office 2007. Il software è free e scaricabile dal sito ufficiale. Non è stato fatto il pdf xké poi non sarebbe stato modificabile e non ci sarebbe stata la possibilità di aggiungere le info non gestite online

    Reply
    • 21/06/2012 at 10:37
      Permalink

      Non lo dire a me. Io alla mia Presidente ho risolto con Libreoffice. È che le commissioni sono migliaia e non funzionano per volontariato. Basta informare e formare. Non è stato fatto.

      Reply
  • 21/06/2012 at 18:45
    Permalink

    la mia commissione opera su due istituti. Ho due classi con indirizzi di studio diversi. Sono entrata in commissione web. Il problema è che commissione web attribuisce alla seconda classe l’indirizzo di studio della prima. Mentre i documenti in Word si possono modificare, quelli generati in PDF no. Da lunedì sto assillando tutti quelli che dovrebbero trovare una soluzione, ma nessuno può o vuole trovarla.
    Sarò costretta a fare tutto in manuale per la seconda classe, oppure gli esiti delle prove scritte e quelli finali, oltre ai certificati e ai diplomi porteranno la dicitura “PERITO AGRARIO” invece di “TECNICO ABBIGLIAMENTO E MODA”.
    C’è qualcuno che vuole provare ad aiutarmi a risolvere questo problema?

    Reply
    • 21/06/2012 at 19:18
      Permalink

      Fammi pensare un attimo e fare mente locale, spero di poterti dare una soluzione

      Reply
  • 16/06/2014 at 20:26
    Permalink

    Io ho un problema a generare il diario dei colloqui perché non mi permette di fare un giorno di interruzione tra la prima e la seconda classe (sono obbligata a farlo perché un commissario interno è impegnato in un’altra commissione). Dopo gli ultimi due della prima classe mi inserisce i primi tre della seconda classe invece dovrei procedere con lo scrutinio della prima classe e poi fare la pausa di un giorno. Quando provo a cambiare qualcosa mi dà messaggi d’errore.

    Reply

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: