Il piacere di un tweet

Un bel video di David J. Linden che rubo al post del mio amico Giornalaio.

Quali sono gli effetti e i meccanismi psicologici di ricompensa legati a Twitter?

Quali effetti ha l’always on di smartphones e tablets, cioè l’essere sempre perennemente connessi e raggiungibili?

Il piacere, come nel gioco, non è nel vincere rispetto al perdere. Il piacere è già nella situazione di incertezza che precede la notizia della vincita o della perdita.

Pare che nel nostro cervello accada la stessa cosa quando attendiamo la risposta a un tweet.

Il piacere di un tweet sta già nell’attesa incerta della risposta/retweet/mention/DM/stellina di preferito che riceveremo (situazione vincente) o non riceveremo (situazione perdente).

Nell’attesa di sapere se qualcuno ci ha considerato o meno, in pratica.

Buona visione.

Che ne pensate?

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: