Catepol, cazzeggiando, Egopost, Humour

Materacamp 2009: cazzeggio (1)

D’un tratto una brezza leggera e profumata ha scompigliato i nostri capelli e un bagliore fortissimo ci ha costretto a riparare gli occhi con le mani. Riabbassandole  una sagoma soave si è profilata in lontananza. Era Catepol !

Ella si avvicinava a noi sollevata da terra, spostandosi ad opera di una prodigiosa levitazione spontanea. In una mano il palmare twitterante, l’altra come ad accoglierci invitante. Levando gli occhi dal palmare Catepol mi guardò fisso negli occhi e mi disse : “Rick, ora sai della mia esistenza. Vai e raccontalo agli increduli”. Si materializzò Giulia Lippolis (recante una pergamena), e ai suoi fianchi  vestiti di armature fiammeggianti, Gigi Cogo e Marco Massarotto . (by Pocacola!)

foto di vitocola

E’ stato difficile far capire al turco che Husband (Michelangelo) non era solo l’Husband di Catepol, ma anche il suo nome di battaglia 😀 Sembrava una scena da film di Totò e Peppino: ” he is Husband!”- “ah! Catepol’s husband! But, he’s name?”-“Husband”-“Yes, but.. he’s name?”-“You can call him Husband”-“name of that man is… HUSBAND?”- Ok darling, follow me… do you know dark knight that says ‘my name is BATMAN’?”-“Yesss…?!?”-“Great!Husband, for us is like Batman!”-“?_?” (by Marileda)

(continua)

5 thoughts on “Materacamp 2009: cazzeggio (1)

  1. Adesso ti modifico il post da remoto…………………………………………………………
    Ma che link metti?
    Sei stanca, si vede 😀

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'OK', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. <br>Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Informativa Estesa: Privacy e Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi