Materacamp 2009: cominciamo coi ringraziamenti

Ieri 2 maggio ha avuto luogo il MateraCamp (lo sanno anche i sassi oramai :-) ).

C’è tanto da raccontare ma voglio cominciare con i cosiddetti “doveri istituzionali” e quindi dal ringraziare di cuore chi si è arrotolato le maniche e si è messo a disposizione a vari livelli affinchè questo Barcamp lucano riuscisse bene.

Il Materacamp è stato, mai come questa edizione, una sinergia di forze e teste incredibile. Un bel gruppo a cui va il merito di aver reso possibili queste splendide giornate materane (perchè, come già sapete, è dal 30 sera che, con i primi arrivi a Matera, la macchina social e dell’accoglienza si è messa in moto, dando il benvenuto, accompagnando, dando passaggi, facendo cenare ecc. gli ospiti che man mano sono arrivati).

Io e Clarita abbiamo avuto più visibilità perchè più conosciute e più presenti sui social network, proprio per questo, questo post è doveroso, da parte mia. Per ringraziare TUTTI TUTTI TUTTI.

foto di vitocola

E comincio ovviamente con il ringraziare gli ottimi Clarita e Gianfranco, veri e propri padroni di casa, insieme al mitico staff della Mediateca Provinciale, la location che ci ha ospitati, perchè hanno faticato per la riuscita del Materacamp davanti e dietro le quinte.

Grazie a voi, Loredana, Rosa, Brunella, Bruno, Carla, Fabio e Leo e grazie ai membri della neo costituita Associazione Materacamp: Brunella, Stefania e Severino, Sandro e Gabriella.

Ringrazio Husband, Ernesto, Marcello, gli Ideama boys, Francesco e gli altri organizzatori del raduno a noi gemellato, quello dei Power Sellers di Ebay.

La macchina organizzativa del Materacamp si è poi avvalsa della collaborazione preziosissima di GFoss, Egghia, Sassiland, Videouno, Agenzia Lionetti, La Stamperia Liantonio, Blogo e Blogstargame, MTCom, B&B La casa dei Sassi, Personalizzami,per l’accoglienza, la comunicazione, la gadgettistica ecc.

Un grazie immenso a chi non ci ha lasciato a stomaco vuoto: Consorzio di Tutela Vini MateraDOC, Derado, Villa Schiuma, Consorzio del Pane di Matera, Peperoni Pennella, Masseria Grieco, Panificio San Giacomo, Bottega dei Sassi, Le dodici Lune, La Cantina della Bruna. Grazie per aver sfamato i 200 e passa partecipanti del Materacamp, credo di poter dire anche da parte di ognuno di loro.

Un grazie anche ai nostri media partner Liquida e Geek Files.

E vi rimando ad un prossimo post invece col racconto del Materacamp, visto da me.

7 thoughts on “Materacamp 2009: cominciamo coi ringraziamenti

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: