La salute vien Twittando: intervista a Daniele Aprile di Psichesoma

Per una volta anzichè essere intervistata, su Twitter, intervisto io.

Che mi è venuto in mente? Semplicemente di intervistare  qualcuno su un uso insolito ma molto utile di Twitter.

Questo qualcuno è il Dott. Daniele Aprile di http://www.psichesoma.com/ sempre attento alla nostra salute e pronto a dispensar sani e utili consigli per stare meglio con noi stessi e con gli altri.

L’account Twitter da seguire è questo: http://twitter.com/DanieleMD e ora dalle risposte di Daniele alla mia intervista, capirete perchè. Vi anticipo solo che Daniele vuole provare ad utilizzare in maniera professionale il suo account Twitter che già dalla sua breve bio si configura così: “La salute vien twittando! DM per consulenze mediche gratuite”.

immagine-6

Daniele, parlaci un po’ di questa tua idea/esperimento su Twitter. Di che si tratta?

Daniele: L’idea è nata in realtà da pochi giorni ed è abbastanza semplice: usare il mio account twitter per proporre solo news sulla salute e per dare consigli medici sia tramite replies sia via DM se l’interessato vuole salvaguardare la propria privacy. Ho anche recentemente iniziato ad aggiungere il tag #salute ai miei twitt in modo tale da creare una stanza in cui raccogliere sia i link proposti (da me e spero anche da altri utenti) sia le discussioni che possono nascere.

[apro una parentesi: inserite il tag #salute sulla ricerca di Twitter http://search.twitter.com/ per sapere chi sta conversando di argomenti riguardanti la nostra salute su twitter]

Daniele, qual è il fine di questo tuo esperimento?

Daniele: Lo scopo è semplicemente quello di condividere informazioni mediche e scientifiche in maniera libera senza sponsorizzazioni di sorta e senza fini di lucro; credo molto nella libera informazione e, dato che in campo medico gli interessi sono alti (vedi le multimiliardarie case farmaceutiche), penso che twitter possa dimostrarsi sempre più uno strumento fondamentale per questo fine.

Che fonti proponi ai tuoi followers?

Daniele: Ho iniziato l’esperimento selezionando alcune fonti valide sia provenienti da siti (tipo il mitico Manuale Merck), sia da giornali (ad esempio il Corriere salute) , sia da blog (fra cui ne ho selezionato uno molto prezioso: ri-vivere). Preferisco di gran lunga news provenienti dalla blogosfera (i blogger non si corrompono facilmente) ma devo ammettere che in Italia i blog sulla salute non sono tanti e i colleghi medici che gestiscono blog si possono contare sulle dita di una sola mano…

La selezione si è basata su alcune linee guida che sono fondamentali se si vogliono proporre informazioni sulla salute.

Sono otto e sono state codificate dalla Health on the net Foundation:

1. Ogni informazione medica fornita ed ospitata dal sito sarà scritta unicamente da esperti dell’area medica e da professionisti qualificati, a meno che un’esplicita dichiarazione non precisi che qualche informazione provenga da persone o organizzazioni non mediche.

2. Le informazioni diffuse dal sito sono destinate ad incoraggiare, e non a sostituire, le relazioni esistenti tra paziente e medico.

3. Le informazioni personali riguardanti i pazienti ed i visitatori di un sito medico, compresa l’identità, sono confidenziali. Il responsabile del sito s’impegna sull’onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità delle informazioni mediche in rispetto delle leggi del paese dove il server ed i mirror-sites sono situati.

4. La provenienza delle informazioni diffuse devono essere accompagnate da referenze esplicite e, se possibile, da links verso questi dati. La data dell’ultimo aggiornamento deve apparire chiaramente sulla pagina

5. Ogni affermazione relativa al beneficio o ai miglioramenti indotti da un trattamento, da un prodotto o da un servizio commerciale, sarà supportata da prove adeguate e ponderate secondo il precedente Principio 4.

6.Gli ideatori del sito si sforzeranno di fornire informazioni nella maniera più chiara possibile e forniranno un’indirizzo al quale gli utilizzatori possono chiedere ulteriori dettagli o supporto. Questo indirizzo e-mail deve essere chiaramente visibile sulle pagine del sito.

7. Il patrocinio del sito deve essere chiaramente identificato compresa le identità delle organizzazioni commerciali e non-commerciali che contribuiscono al finanziamento, ai servizi o al materiale del sito.

8. Se la pubblicità è una fonte di sovvenzione del sito deve essere chiaramente indicato. I responsabili del sito forniranno una breve descrizione dell’accordo pubblicitario adottato. Ogni apporto promozionale ed eventuale materiale pubblicitario sarà presentato all’utente in modo chiaro da differenziarlo dal materiale originale prodotto dall’istituzione che gestisce il sito.

Ogni giorno proverò ad aumentare l’elenco delle mie fonti e spero di essere aiutato anche da altri utenti.
Il compito che mi sono dato è quello di trovare news originali (non la solita agenzia ANSA ripresa da decine di siti e giornali), informazioni non pilotate, approfondimenti interessanti e articoli utili per la salute con un occhio particolare alla medicina complementare e alla salute dei blogger e di tutti coloro che passano molte ore al pc (o Mac che fa più geek) per motivi di lavoro.

Daniele, ti ringrazio per l’intervista e saluto te e i tuoi genitilissimi lettori.

E vi cosa aspettate ad aggiungere http://twitter.com/DanieleMD su Twitter?

catepol - Caterina Policaro

My Google Profile+

5 pensieri riguardo “La salute vien Twittando: intervista a Daniele Aprile di Psichesoma

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere eventuali dati personali che pensi di aver lasciato su questo blog, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'OK', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Informativa Estesa: Privacy e Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi