L’evoluzione dei Micro-Media in breve

Immagine di Armano

(Bè dirottare le cose minori sui vari microblogging, da twitter a tumblr passando per friendfeed, meemi e facebook va sicuramente bene. Molta fuffa in meno sui blog. Chi continua a bloggare se ne giova, concentrandosi su contenuti migliori per i suoi lettori. I lettori ne traggono maggior soddisfazione. Mentre il microblogging scorre, comunque un post resta. Secondo me, ovviamente)

La conversazione non a caso prosegue su Friendfeed e da Gigi.

catepol - Caterina Policaro

My Google Profile+

5 pensieri riguardo “L’evoluzione dei Micro-Media in breve

  • 07/11/2008 in 14:09
    Permalink

    Mi trovi d’accordo.

    E’ un pò che sento dire che twitter & co stanno uccidendo il blogging.

    Io dico che lo stanno ripulendo di tutti i contenuti che giovano di maggiore visibilità su altre piattaforme.

    Si, anche Facebook sta facendo il suo sporco lavoro 😀

    Rispondi
  • 18/07/2009 in 08:45
    Permalink

    non capisco la quarta immagine, quella sul retweeting: perchè non c’è testo nella vignetta?

    Rispondi

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere eventuali dati personali che pensi di aver lasciato su questo blog, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'OK', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. <br>Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Informativa Estesa: Privacy e Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi