Maturità 2008: non potevano non esserci in rete le tracce bufala

Quest’anno, oltre alla solita leggenda metropolitana delle tracce dei temi in diretta dall’Australia, arriva il presunto figlio di qualcuno che lavora al ministero che per ripicca contro il genitore ha deciso di mettere online le tracce. Il blog del presunto figlio si chiama Peskamatura e grazie agli studenti impanicati avrà fatto milioni di visite. Ecco qui il documento per i più curiosi, ma basta leggerlo per accorgersi della bufala, come già hanno fatto alcuni lettori del blog di Peskamatura. A parte il linguaggio (è difficile che in un documento come quello delle tracce di maturità ci sia un’espressione come “evitando di usare riflessioni trite o stereotipate”), non esiste una poesia di D’Annunzio chiamata “Il Tiglio Nostrale”, è stato inserito il foglietto illustrativo di un medicinale per il saggio breve, senza contare le citazioni di autori inesistenti e libri sconosciuti, gli errori ortografici, e soprattutto la storia sull’indipendenza delle isole Vanuatu.

Leggo dal blog milano.blogosfere.it dove trovo quello che cercavo. Dopo la bufala dello scorso anno, non poteva essere che nessuno ci aveva pensato anche quest’anno.

Ecco una copia delle tracce bufala del tema di Italiano degli esami di maturità 2008 che avranno fatto andare nel panico e nel pallone i maturandi che continuano a ravanare in internet.

Click qui per il file PDF: http://www.mediafire.com/?jmdxvgf5tdu

Sono una bufala. Lo dico a voi che siete arrivati qui cercando le tracce dell’australia in anteprima.

catepol - Caterina Policaro

My Google Profile+

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere eventuali dati personali che pensi di aver lasciato su questo blog, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'OK', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. <br>Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Informativa Estesa: Privacy e Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi