Esami di maturità 2008: e se mi fanno togliere la maglietta per copiare?

E se la prof mi fa togliere la maglietta?
Cosa fai l’esame a petto nudo o in reggiseno??? In ogni caso tranquilli da qui alla maturità metteremo un file da scaricare in cui a norma di legge nessuno vi deve impedire di fare l’esame con la vostra maglietta maturità 2008.

Come dicevo in questo post in cui spiegavo i trucchi per copiare all’esame e in cui si parlava della moda 2008, la maglietta da indossare per copiare dalla schiena del compagno davanti, avrebbero dovuto fornire il kit per difendersi da commissari e presidenti zelanti che potrebbero richiedere ai maturandi di togliersi questa benedetta T-shirt della salvezza.

Io il kit o il file PDF non lo trovo e non lo vedo ancora. L’esame di maturità comincia domani. Con 10000 giovincelli bardati della maglietta copio io che copi tu che si presenteranno nelle scuole superiori di tutta Italia convinti che niente e nessuno li potrà fermare o svestire.

(foto di B a r s h o ™)

E saranno pronti a sollevare sommosse e proteste qualora il Presidente o uno dei Commissari di esame pretenderà da loro di togliersi la maglietta o di coprirla (e se ve la fanno indossare al contrario, male che vada, che rispondete? Che vi ledono la libertà d’espressione?)

Voglio ricordare ai maturandi una cosa:

il Presidente della Commissione di esame ad un esame di stato e i Commissari interni o esterni che siano, sono là in veste di Pubblico Ufficiale. In realtà i docenti e il preside son sempre pubblici ufficiali mentre svolgono il loro lavoro. La cosa in sede d’esame è solo più formale e quindi più seria. Esiste un reato previsto dal Codice Penale che si chiama oltraggio a Pubblico Ufficiale nell’esercizio delle sue funzioni.

Fate un attimo 2 + 2, miei cari maturandi che arrivate a scuola domani senza carta in mano e senza kit “legale” di sopravvivenza alla richiesta “Togli la maglietta per copiare o invalido la tua prova d’esame”.

Ecco il potere di invalidare la prova d’esame è nelle mani del Presidente e della Commissione. E’ un potere che ricevono dallo Stato Italiano. Sicuramente si potrà ricorrere per vie gerarchiche passando dai vari TAR e fino ad arrivare al Presidente della Repubblica, al Papa o chi ha i contatti giusti fino al Padreterno.

Intanto l’anno lo perdete. Poi fate il ricorso. Ma l’anno lo perdete.

Ne vale la pena? Per una maglietta che vi dà il placebo di essere invincibili all’esame di maturità illudendovi di poter copiare e fare le prove senza fatica?

La nozione di pubblico ufficiale ce la dà lo stesso codice penale, Articolo 357 (Nozione del pubblico ufficiale):

“Agli effetti della legge penale, sono pubblici ufficiali coloro i quali esercitano una pubblica funzione legislativa, giudiziaria o amministrativa. Agli stessi effetti è pubblica la funzione amministrativa disciplinata da norme di diritto pubblico e da atti autoritativi e caratterizzata dalla formazione e dalla manifestazione della volontà della pubblica amministrazione o dal suo svolgersi per mezzo di poteri autoritativi o certificativi”.

Non era mia intenzione spaventare nessuno, ma solo fare un “In bocca al lupo” generale a tutti i maturandi che bene o male passano da questo blog cercando ahimè come copiare all’esame e anticipazioni delle tracce provenienti dall’Australia.

In bocca al lupo. Ci siam passati tutti da questi esami di maturità. Se avete studiato qualcosa, ve la caverete, come milioni di studenti se la son cavata prima di voi. Non tutto andrà come vorrete, ma controllatevi e concentratevi. L’esame siete voi a farlo. Buona fortuna!

(L’Italia ce l’ha fatta senza copiare no?)

catepol - Caterina Policaro

My Google Profile+

Un pensiero riguardo “Esami di maturità 2008: e se mi fanno togliere la maglietta per copiare?

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere eventuali dati personali che pensi di aver lasciato su questo blog, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'OK', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. <br>Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Informativa Estesa: Privacy e Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi