Transformers

Continua  da Ho visto Cv che voi umani

Ho visto un di una giovane di poche esperienze (se non nulle) in cui non c’era scritto altro che una pseudo occupazione attuale in tutt’altro settore rispetto a quello previsto dalla selezione esperti (o meglio in tutt’altro settore proprio rispetto al mondo scolastico), una pseudo occupazione che è poi un’attività propria di cui tutti sanno, ed una pseudo-laurea (che neanche si evinceva se triennale o specialistica, ma vabbè diamola per buona come laurea e vabbè anche diamo per buona la partecipante, perchè ri-conosciuta come "parente di" con un punteggio minimo, praticamente regalato, col quale non ottiene comunque niente).

Ho visto lo stesso CV più volte, lo abbiamo visto in 4 e meno male così siam tutti testimoni. E di comune accordo la valutazione era quella esposta qualche riga qui sopra.

Ho visto quel CV, ieri sera. Lo abbiam visto in 4 e meno male così siam tutti testimoni. La domanda a cui era allegato presentava una seconda spilletta e chiari segni di una seconda spillatura.

Ho visto quel CV ieri sera. Ma non era più lui. Non c’erano segni di spunta, non c’erano su a penna i pochi punti assegnati alle voci a cui sono stati assegnati. E meno male erano stati lasciati segni di penna su ogni CV visionato.

Ho visto quel CV trasformato in uno intonso, ma contenente un paio di informazioni in più utili per racimolare qualche altro punticino, ma inutili a risalire la classifica esperti da selezionare.

Abbiam visto attoniti la mutazione di quel CV ieri sera in 4 (e meno male così siam tutti testimoni e nessuno ha assunto alchool nè sostanze stupefacenti tali da immaginarselo solamente). E’ stato trovato collocato in bella mostra in cima alla pila dei CV del faldone in cui giaceva insieme agli altri. No, dico, almeno mettilo in mezzo e neanche se ne accorgevano i 4.

Ho visto un CV che vive di vita propria, insomma. Peccato che abbia assunto vita propria e abbia affrontato pubertà e sviluppo a cose fatte e davanti a 4 testimoni. Ora si aspetta al varco la persona che chiameremo da questo punto in poi la "parente del CV" che si aggirava attorno ai 4 come un avvoltoio ieri sera. Ma casualmente, immagino.

E credo proprio che la "parente del CV" debba dare spiegazioni a qualcuno. Perchè presi per il culo con qualcosa che si configura come "falso in atto pubblico", non l’ho ancora visto scritto come esperienza professionale qualificante in nessun della faccia della terra. (credits photo: vrogy)

catepol - Caterina Policaro

My Google Profile+

6 pensieri riguardo “Transformers

  • 11/04/2008 in 12:26
    Permalink

    Va bene aspettare al varco la parente del CV, ma mi preoccuperei anche del fatto che, se ho ben capito,  nel tuo entourage c’è qualcuno che manipola i CV di nascosto …

    Risposta
  • 11/04/2008 in 13:06
    Permalink

    Ecco, voi quattro potreste essere i primi a mettere tale esperienza nel vostro di CV 😀

    Risposta
  • 11/04/2008 in 13:09
    Permalink

    Sul sentirsi presi per i fondelli avete tutte le ragioni del mondo. Direi però, da come hai scritto nel post, che configura più questa fattispecie:

    Articolo 485 c.p. Falsità in scrittura privata

    "Chiunque, al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno, forma, in tutto o in parte, una scrittura privata falsa, o altera una scrittura privata vera, è punito, qualora ne faccia uso o lasci che altri ne faccia uso, con la reclusione da sei mesi a tre anni.
    Si considerano alterazioni anche le aggiunte falsamente apposte a una scrittura vera, dopo che questa fu definitivamente formata".
    .:.

    Risposta

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere eventuali dati personali che pensi di aver lasciato su questo blog, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'OK', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Informativa Estesa: Privacy e Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi