Presa da Flickr n’est pas une attribution

Understanding art for geeks è una serie geniale di immagini ideate da Paulthewineguy di portata virale, che tutti i blogger conoscono e tumblrano (con il link DOVUTO) e quindi diffondono.

Le immagini stanno facendo il giro di Internet tant’è che sono state citate anche da Slashdot, Drawn, Laughingsquid e dulcis in fundo il Corriere della sera. Mentre i siti americani citano DOVEROSAMENTE e senza problemi (dato che è prassi consolidata) Paul come autore o mettono un link alla sua serie di immagini su Flickr, il invece di riconoscere la paternità dell’opera, pubblica alcune immagini senza citare l’autore, senza un link ma solo un candido "E’ stata genericamente trovata su Flickr".

Elvira Berlingieri spiega in un post (che consiglio caldamente di leggere) quali diritti ha violato il Corriere della sera in questa faccenda, dal momento che ha ripubblicando la serie di immagini di Paul senza attribuirgli neppure un link.

La Trahison des Images
René Magritte, 1928
oil on canvas, 63.5 × 93.98 cm.
www.paulthewineguy.com 

UPDATE:

Nel frattempo ricevo una mail su Flickr da Schmap Bilbao Fourth Edition: Photo Short-list. No, per dire che quando qualcuno vuole utilizzare le tue foto, semplicemente te lo chiede o ti avvisa, nel rispetto delle Creative Commons che si decide di utilizzare. E siccome ci fa a tutti un enorme piacere esser pubblicati da qualche parte, immagino che Paul al Corriere avrebbe detto subito OVVIAMENTE si, acconsento a pubblicarla basta che ci metti chi è il creatore" o no?

"Hi ,
We’ve short-listed another one of your photos, this time for inclusion in the fourth edition of our Schmap Bilbao Guide, to be published early February 2008. Clicking this link will take you to a page where you can:
i) See which of your photos has been short-listed.
ii) Submit or withdraw your photo from our final selection
phase."

 

catepol - Caterina Policaro

My Google Profile+

3 pensieri riguardo “Presa da Flickr n’est pas une attribution

  • 27/01/2008 in 01:46
    Permalink

    E’ un’attitudine molto italiana quella di considerare propria qualcunque cosa sia possibile ottenere gratuitamente.
    Si rispetta solo quello che si paga.

    Risposta
  • 27/01/2008 in 13:51
    Permalink

    Anch’io ieri avevo pensato la stessa cosa quando avevo sfogliato questa photogallery sul sito del Corriere.

    Mi sono anche messa a cercare le foto su flickr ma dopo 10 minuti, senza nessuna info riguardo autore, titolo, gruppo d’appartenenza o tag della foto, ho dovuto desistere…

    Risposta

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere eventuali dati personali che pensi di aver lasciato su questo blog, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'OK', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Informativa Estesa: Privacy e Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi