ora vi spiego le chat

E visto che il nostro compito è quello di spiegare le cose a tutti, in maniera semplice e chiara, queste sono le slides appena pubblicate di Giacomo Mason. Si tratta di una lezione sull’uso della comunicazione sincrona e sull’uso della chat for dummies, per principianti…Slides ottime. Come ci si aspetta dall’autore di Come si presenta con le Slides. Giungono gradite, neanche a volerle pensare apposta, a valle dei discorsi del post precedente. Potrei trovarmi, come è già successo, a spiegare a genitori e docenti come utilizzare le tecnologie e gli strumenti di comunicazione mediata da computer e mi saranno molto utili.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

catepol - Caterina Policaro

My Google Profile+

2 pensieri riguardo “ora vi spiego le chat

  • 18/11/2007 in 21:29
    Permalink

    ma sono bellissime… io di web so poco e niente ma sono appassionata di comunicazione umana. finora per motivi professionali mi sono quasi esclusivamente concentrata sulla comunicazione diretta.

    invece c’è un intro universo che si è creato nel frattempo di cui conosco poco pur potendo immaginare molto!

    Risposta

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere eventuali dati personali che pensi di aver lasciato su questo blog, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'OK', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Informativa Estesa: Privacy e Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi