Quello che ho capito dell’arte di vendere…

"Venga, l’accompagno, vedremo insieme cosa è adatto a lei." E ti spingerò con i miei modi e la mia cortesia a fermarti, guardare, toccare e prelevare. Disporrò i prodotti in modo che nel tuo campo visivo staranno in simmetria ed in equilibrio compositivo oltre che con un peso di visibilità studiato ad hoc. Poi ti guiderò nel giro che comincerai da destra verso sinistra (cosa di cui tu sei inconsapevole, ma è statisticamente provato che comincerai il giro da destra. Io conosco il tuo cervello, ma non te lo dirò.) Non ti farò trovare tutto subito che poi paghi e te ne vai, ti indurrò a passare davanti a quante più cose possibili, te ne farò avere voglia, ti indurrò ad averne necessità, vuoi per lo sconto, vuoi per l’offerta, vuoi perchè ci avrò saputo fare nel mio accompagnamento. Nei cesti con le offerte speciali tutto sarà disordinato, e tu penserai che se tanta gente li ha rovistati, lo dovrai fare anche tu, e acquisterai. Sarò geniale nel farti fare acquisti non programmati, ogni cosa sarà studiata nei dettagli a questo scopo e la mia abilità sarà nel non fartene accorgere.

"Tante cose insieme fanno poco prezzo. Poche cose insieme fanno tanto prezzo."
E’ quello che io so che penserai, e il tuo cervello agirà di conseguenza.

Ascolterò e consiglierò con cortesia e sorriso non falso ma solare e tu, per la regola del contraccambio, contraccambierai acquistando. Ti riempirò di omaggi mirati, regali, sconti, offerte solo per te. Ti saluterò con cordialità al tuo ingresso, ma non sarò pressante, rispetterò la tua soglia di confort e non mi avvicinerò troppo, manterrò contatto visivo e sorriso per tutto il tempo, ti asseconderò, cercherò di spiegare quello di cui tu dubiti, ti dirò che funziona perchè lo uso anch’io…
Non dirò "Posso esserle utile?", lo so che ti farei scappare. Ti parlerò con domande aperte, cercherò spunti di conversazione per carpirti informazioni utili e guidarti nell’acquisto. Raccontami pure la tua vita e i tuoi problemi, capirò cosa ti posso vendere e cosa no.
Stimolerò la tua curiosità, ti dirò che ci tengo che torni a dirmi come ti sei trovato/a con quello che ti ho suggerito, ti descriverò mediante sensazioni l’efficacia dei prodottoi, non potrai fare a meno di prenderli, di provarli, di abbinarli ad altri. Ti accompagnerò alla porta e ti dirò "Arrivederci e Grazie".
Ed io lo so che poi…tornerai!!

catepol - Caterina Policaro

My Google Profile+

2 pensieri riguardo “Quello che ho capito dell’arte di vendere…

  • 30/03/2006 in 22:42
    Permalink

    Sì penso che con un venditore così tornerei… E credo che tu abbia pure capito l’arte di vendere…

    eheheh!

    Buona notte!

    Marilù

    Rispondi
  • 31/03/2006 in 07:48
    Permalink

    ehehe capita o non capita…mi sa che dovrò applicare queste tecniche…quanto prima…per avviare e far andare avanti l’attività…eh eh sono o non sono la moglie del titolare no???

    Rispondi

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere eventuali dati personali che pensi di aver lasciato su questo blog, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'OK', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. <br>Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Informativa Estesa: Privacy e Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi