post seconda tappa

Ieri sera proprio non ce l’ho fatta a scrivere. Il rientro mi ha stremato. E’ pensare che mi hanno concesso di andar via prima le colleghe. Ma sono arrivata a casa quasi alle 22.00. Dopo un’ora e mezza di guida e la tensione a mille. Rischio gelate sui viadotti o ghiaccio per strada. Io senza gomme termiche ovviamente. Allora procedere piano piano e con molta calma. Due palle. Oggi di nuovo. L’orario è 15.00/21.00 e mi sa tanto che prima non si potrà fuggire via. A noi strada…e con oggi avrò percorso circa 800 km in tre giorni. Domani, ma guida il marito, altri 300km e si pranza con mamma e papà. Evviva le vacanze!!

Fermo restando le 4 ore con le forze armate venerdi mattina…ma sono piacevoli, e poi c’è aria di Natale, io sarò buona al colloquio in lingua, loro sicuramente porteranno panettone e spumante…già me li vedo…"prossorè, prossorè è natale, brindiamo e non pensiamoci al colloquio, tanto vi pagano lo stesso e a noi serve questo piccolo attestato per le lingue, forse per fare carriera o forse a niente chissà…"come vi capisco!!!!

catepol - Caterina Policaro

My Google Profile+

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere eventuali dati personali che pensi di aver lasciato su questo blog, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'OK', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Informativa Estesa: Privacy e Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi